Valrhona lancia il nuovo Kalapaia 70%

Si chiama Kalapaia 70% puro Papua Nuova Guinea, il nuovo nato in casa Valrhona. Un cioccolato fondente poco dolce, fresco e dal gusto persistente.

La sua complessità aromatica deriva dal nuovo territorio d’eccellenza identificato dai ricercatori Valrhona, ovvero l’isola di East New Britain, dal terreno vulcanico.

Facente parte di Papua-Nuova Guinea, si trova nel sud-ovest del Pacifico ed è ricca di rilievi e foreste, ideali per la coltivazione del cacao.

Il nome “Kalapaia” evoca il colore del fuoco del vulcano Tavurnur presente sull’isola, nel dialetto Papua. Si è creata una relazione stretta e duratura con i coltivatori della piantagione Tokiala, da cui deriva il cacao che crea il nuovo Grand Cru de Terroir. Obiettivo comune è quello di prendersi cura di questo cacao eccezionale, che offre un attacco acido accompagnato da note di frutta, gradualmente sostituito da aromi di fave grezze tostate.

Grazie a queste caratteristiche, si associa perfettamente a frutti gialli o esotici, a spezie come la cannella, il peperoncino di Giamaica o il pepe di Szechuan o altri sapori più dolci come lo sciroppo d’acero, lo zucchero muscovado e il latte di mandorla.

Tecnicamente, questo cioccolato è consigliato per realizzare ganache pralina e pasticcera, modellaggio, mousse, salsa, gelati e sorbetti, bevanda al cioccolato, decori, glassatura e decoro.

Qui trovate info sul prodotto, distribuito da Selecta Spa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.