Tano & Marcello: siamo la coppia più golosa del mondo!

Ragazzi! E’ successo di nuovo! Non ho trovato il tempo per aggiornare il blog ed ora ho troppe cose da scrivere… ma DEVO mettermici altrimenti diverranno davvero una “pigna” insormontabile, quindi eccomi a postare le fotografie della FAVOLOSA cena di degustazione presso il ristorante TANO PASSAMI L’OLIO di Milano. Come già anticipato si è trattato di una serata speciale, in cui lo chef MARCELLO VALENTINO ha eseguito piatti creativi, che volevano unire le due tradizioni della Lombardia e della Sicilia. Il risultato è stato strepitoso. Ogni portata tutta da scoprire. Ovviamente bellissima oltre che deliziosa, nascondeva ogni volta un sapore particolare. E’ stata inoltre una bella occasione per conoscere meglio CINZIA, LA TARANTOLATA :-), una persona davvero di carattere e dalle mille risorse, oltre a TANO e MARCELLO naturalmente, che ci hanno accolto e coccolato!
Ma basta cincischiare, andiamo a vedere i piatti:
Alici a beccafico con salsa di agrumi e zafferano, cipolline caramellate e assaggio di couscous tostato
Macco di fave al finocchietto con missoltini e arancia
Insalata palermitana a spasso per Milano

Spaghetti risottati allo zafferano con cubetti di gambero rosso e pistacchio tostato

Anellini siciliani con sarde alla Paolina, nuvola di grana padano alla liquirizia e fiori di finocchio

Filetto di maialino su letto di verza speziata, riduzione di rosso lombardo, salsa di agrumi e tortino di patata affumicata

Parfait di pistacchi di Bronte con glassa di fondente, cubetti di gelatina di cioccolato bianco e pistacchi caramellati
Cannoli croccanti di mandorla con mousse di ricotta, limone candito in crema di agrumi e marmellata di mandorle

La serata è stata davvero piacevole, l’ambiente curato e tranquillo, tutto è andato per il meglio. Anche gli assaggi di Cinzia sono andati bene – vediamo qui marcello in attesa del vedetto sugli spaghetti.

Erano assolutamente favolosi, una pasta speciale, tanto che mio marito li ha eletti il piatto migliore della serata. Forse aveva ragione, ma secondo me anche gli anellini sapevano il fatto loro!
Vorrei ringraziare tutti dunque per l’invito, per la cura, per la gentilezza… insomma grazie per la spendida serata! Alla prossima!

1 Comment

  • nitte ha detto:

    molto invitanti quei piatti,mi sarebbe piaciuto esserci,sembra tutto ottimo!!!A presto!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.