Strangolapreti con zucca, cream cheese e porri

Ecco la seconda ricetta Assolatte a base di zucca. Oggi il formaggio protagonista è il cream cheese.

 

Strangolapreti con zucca, cream cheese e porri

Pulire un porro, eliminare la radice e la parte verde delle foglie, lavarlo, asciugarlo e tagliarlo a rondelle. Pulire una zucca per ottenere 200 g di polpa e tagliarla a dadini di circa un centimetro. Scaldare 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva in una padella antiaderente, quindi unire le verdure preparate e 5 foglie di salvia. Regolare di sale, unire un mestolo di acqua calda e proseguire la cottura a pentola coperta per circa 10 minuti. Cuocere 400 g di strangolapreti freschi in abbondante acqua salata, scolarli al dente, versarli nella padella con le verdure, mescolare, unire 100 g di cream cheese a fiocchetti e un pizzico di noce moscata grattugiata. Servire.

L’ingrediente-chiave: il cream cheese. E’ ottenuto da una miscela di latte e panna a cui vengono aggiunti fermenti lattici selezionati. Morbido e cremoso, ha un sapore delicato e fresco davvero inconfondibile. In cucina è un passe-partout perché permette di sbizzarrirsi con la fantasia e di creare tante ricette diverse: dai finger food ai piatti più elaborati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.