#sanvalentino: un brindisi con Jacquart Rosé

Per festeggiare tutti gli innamorati, lo Champagne Jacquart propone un brindisi con la sua splendida cuvée “Rosé”.

Espressione rosata del Brut Mosaïque, Jacquart Rosé nel suo assemblaggio poggia sulla medesima struttura. La raffinatezza dello Chardonnay (35% – 40% della cuvée) è completata dalla pienezza del Pinot Meunier (25% – 30%) e dalla struttura del Pinot Noir (30% – 35%). L’aggiunta del 15% – 18% di vino rosso ottenuto dal Pinot Noir, unita a un dosaggio molto leggero, ne fa un vino vero e proprio.

All’aspetto, le bollicine di Jacquart Rosé sono delicatamente soffuse di un colore intensamente salmonato. Al naso, gli aromi dei piccoli frutti di bosco (ribes, ciliegie, fragoline selvatiche) virano progressivamente verso ricordi di prugna. La bocca è rinfrescante e ampia, e il finale è seducente, grazie alle note di pesca e di albicocca.

La confezione prestigiosa sottolinea le note rosate della cuvée, rendendo la bottiglia perfetta per la ricorrenza di San Valentino. A tavola, oltre che per il brindisi, è ideale accompagnamento di salmone, ostriche, piatti leggermente speziati, dessert a base di frutta. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.