Roberto Conti al Trussardi alla Scala

La proposta Food & Beverage del Gruppo Trussardi nel cuore di Milano si articola attraverso gli spazi di tre punti nevralgici, in parte rinnovati di recente:

– Café Trussardi: si tratta di un’ambientazione metropolitana, ricercata che offre proposte gastronomiche attente qualità delle materie prime. Il Café condivide gli spazi con quelli del flagship store Trussardi creando un unico ambiente di 400 metri quadrati con il monumentale bancone a isola in marmo e il déhors esterno, in una contaminazione tra fashion, food e design. Qui si possono assaggiare piatti leggeri come lo Spaghetto al Pomodoro con pasta d’orzo abruzzese trafilata al bronzo e crema di mozzarella di bufala campana. Il Cafè ha uno Square Bar caratterizzato da un bancone in marmo e sedute in pelle, e da una libreria-cantina a vista. Nel 2008 è stato inaugurato il Déhors, progettato dallo studio Carlo Ratti Associati e sovrastato dalla prima installazione in Italia del paesaggista francese Patrick Blanc. Una curiosità: il giardino verticale del Café è stato realizzato con oltre tremila piante tropicali. Rappresenta un inusuale parco di oltre 100 metri quadrati nel cuore di Milano, oltre che un progetto ecosostenibile pensato per ottimizzare l’isolamento termico dell’edificio.

– Café Trussardi Lounge: quest’area è situata al mezzanino del palazzo ed è un ambiente esclusivo ed elegante, caratterizzato dagli interni giocati nei toni del panna e dei marroni, dagli arredi in legno chiaro e pelle e dalla luce calda. La carta offre una selezione di cocktal, vini e distillati della cantina che si affaccia sullo Square Bar.

Ristorante Trussardi Alla Scala: lo stellato del Gruppo Trussardi è stato rinnovato per dare all’ambiente un’aria informale e accogliente quasi fosse un salotto di casa.

Con questa rivisitazione – commenta Gaia Trussardi, Direttore Creativo del Gruppo Trussardi che ha personalmente seguito il restyling – abbiamo voluto dare calore all’ambiente, facendone uno spazio confortevole dove sentirsi accolti e a proprio agio. Anche per questo abbiamo puntato su scelte essenziali, nel design e nelle tonalità delle pareti come dei rivestimenti, in armonia con lo stile che da sempre definisce ogni espressione creativa di Trussardi”.

Altra grande novità è lo Chef Executive: il gruppo punta sul giovane talento lombardo Roberto Conti, da sei anni parte dello staff di cucina del ristorante. Ha sempre avuto una grande passione per la cucina, ha fatto esperienza al fianco di chef di fama internazionale come Maurizio Bosotti, Pietro Leemann, Andrea Berton e Luigi Taglienti. I suoi punti fermi sono rispetto della tradizione gastronomica italiana, creatività, utilizzo di materie prime d’eccellenza e tecniche innovative.

Siamo stati invitati ad assaggiare alcuni piatti dello chef, che trovate in queste foto.

 

Cafè Trussardi alla Scala

Piazza della Scala 5, Milano

Tel. 02 8068 8295

www.cafetrussardi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.