Quaderni e Fornelli: Stuzzichini e bicchierini

Una storia a lieto fine quella di Annalisa e Federica, le insegnanti della scuola di cucina Quaderni e Fornelli dei supermercati Iper, di Milano. Si conoscono sui banchi di scuola, studiano matematica prima e si dedicano all’informatica poi per professione, fino al giorno in cui decidono di lasciare tutto e dedicarsi alla loro grande passione: la cucina.
Cominciano col preparare pranzi per dirigenti d’azienda e relativi ospiti, fino a quando un bel giorno accade il fortunoso imprevisto: un ospite appunto, assaggiata la loro zuppa di pesce, si dichiara essere “Mister Iper”, racconta di avere già da tempo il sogno nel cassetto di aprire una scuola di cucina (ha già anche in mente dove e come), quindi chiede loro di diventare le insegnanti di quella che poi è diventata Quaderni e Fornelli.
Forse non ci riveleranno mai l’ingrediente segreto della zuppa di pesce “ammodoloro”, capace di sortire tali favolosi effetti, quello che ci hanno invece rivelato durante la lezione a cui ho partecipato, è stato come realizzare 5 bicchierini e stuzzichini per antipasti. Eccone l’elenco:

– Bocconcini con salmone al formaggio di capra
– Crumble, nicois al formaggio di capra
– Quinoapistou di rucola e uova di quaglia
– Scones alla senape e semi di zucca
– Hummus di ceci, purè di carote e tacos

Energiche e simpatiche, le insegnanti si spingono in alcuni abbinamenti ardini, per coloratissimi antipasti a base di verdure, pesce, uova… davvero ce n’è per tutti i gusti e per varie difficoltà di realizzazione. La lezione trascorre velocemente, mentre ci vengono insegnati piccoli trucchi e cuciniamo tutti insieme.
La scuola di cucina Quaderni e Fornelli è uno spazio nuovissimo, attivo da Settembre 2010, moderno e dal design accogliente, che ospita non solo corsi di cucina ma anche eventi aziendali.
A fianco della scuola si trova infatti una capiente sala riunone che permette di trasformare un evento aziendale in un divertente team building.
Vi segnaliamo quindi il calendario dei corsi, ricco di spunti che vanno dalle basi della cucina sino a corsi tematici particolari.

Durante il corso ho avuto il piacere di conoscere Gaietta, di Shake and Bake, che saluto! :-)

Ecco dove potete trovare tutte le foto che ho scattato durante la serata.

3 Comments

  • Nicolò scrive:

    Grande serata!
    Al di là della cucina squisita e della spettacolosa cena, resa ancor più buona dal fatto che avevamo cucinato tutto con le nostre inesperte ma operose mani, ciò che mi resterà impresso di quella sera è il piacevole clima rilassato e divertente =)

    Chissà che non ci rincontriamo, magari alle torte al cioccolato =P

    Nik

  • Michela scrive:

    Piacevole e divertente è stata una serata davvero carina.
    Tanti piccoli e grandi consigli. Bello confrontarsi con chi condivide gli stessi interessi e passioni.
    Le “insegnanti” danno alla serata davvero una sferzata di brio e di fresca professionalità.
    Sto studiando il programma delle prossime serate…

    Michy

  • Anna Maria Simonini scrive:

    @Nicolò: si, è stata una serata carina! chissà, magari le torte no, ma i biscottini… :-)

    @Michy: i corsi di cucina sono sempre un’occasione divertente non solo per imparare, ma anche per trascorrere una serata ed una cena in allegria. scegli il prossimo corso e divertiti! 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.