PERE AL VINO ROSSO

Solarelli_pere_vino_rosso

La pera Abate Fetel è tipica della mia regione, l’Emilia Romagna. Caratterizzata da una buccia liscia e sottile, di colore giallo rugginoso e da una polpa bianca molto succosa e aromatica, vanta un alto contenuto di fibre che favoriscono la digestione. Contengono anche una buona dose di vitamina C, utile a rafforzare le difese immunitarie per far fronte ai mesi più freddi. Un’altra varietà in arrivo con i prossimi mesi autunnali è la pera Decana, dalla forma più tondeggiante e da una caratteristica sfumatura rossastra. Ideale sia per il consumo fresco che per la preparazione di dolci,  oltre a marmellate, succhi e grappe. Ci sono poi le William, dal sapore acidulo, nelle varietà verdi e rosse.

Vi lascio una ricetta di Andy Luotto per Solarelli per gustarle cotte.

 

Ingredienti per 4 persone:

4 Pere Abate

1 litro di vino rosso

Alloro

300 grammi di zucchero

Pinoli, buccia d’arancia, mandorle e noci (a piacere)

Preparazione:

Sciogliete lo zucchero nel vino su fiamma moderata. Aggiungete le pere tagliate a metà e privatele del torsolo. Lasciate cuocere per circa 15 minuti. A questo punto togliete le pere dal fuoco e lasciate il vino fino ad ottenere uno sciroppo. Servite le pere fredde con lo sciroppo e spolverate con un trito di pinoli, buccia d’arancia, mandorle e noci.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *