Omaggio a Sofia_ricetta di Viviana Varese

Per la salsa di basilico

80 gr di foglie di basilico, 100 gr di brodo vegetale, 1 pugno di pinoli, 60 gr di olio extraergine di oliva, sale

 

Per i pomodori confit

4 pomodori privi di pelle, conditi con sale, zucchero a velo, pepe, timo e una grattata di limone, uno spicchio d’aglio a fettine, in formo a 80 gradi per un’ora.

 

Preparazione

Per la salsa di basilico: sbollentare le foglie di basilico, raffreddare con acqua e ghiaccio. Frullare il tutto nel mixer.

Per la bavarese di pomodoro: frullare i pomodori ramati. Farli riposare un giorno, per poi tenere solo la parte solida e buttare l’acqua di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe, prelevare una parte e scioglierci la gelatina ammollata, facendola scaldare al microode. Incorporare il pomodoro insieme alla panna, mettere in stampi e congelare per almeno 6 ore.

Per la pizza: dividere l’acqua e la farina a metà. Prima impastare con lievito sciolto, poi impastare il resto della farina con l’acqua in cui è stato sciolto il sale. Infine unite l’olio.

Montaggio: friggere le pizze in olio di semi di arachidi. Asciugare, mettere una fetta di mozzarella di bufala, i pomodori confit, la salsa e le foglie di basilico, la bavarese, un filo d’olio e sale maldon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.