Macedonia alla fiamma

Concludo i post dedicati ad Adelio Sironi con questa macedonia: crema e frutta. Si tratta di frutta secca mista a frutta fresca, su letto di crema, cosparsa di zucchero di canna e “sparaflashata” col piccolo lanciafiamme da cucina 🙂

2 Comments

  • Milly ha detto:

    Sono rimasta a bocca aperta… che ho immediatamente chiuso per non sbrodolare la tastiera di "acquolina"!
    Senti, facciamo così: tu cucini, io porto il centrotavola!
    ;)))
    Ps: Grazie per i complimenti e la segnalazione.
    Ciao.

  • 🙂 come dicevo nel post precedente, è merito di Sironi… mica è chef del Bulgari per niente! intanto io posto le foto così possiamo prendere spunto. ciao, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.