La ricetta del centenario: lombrichelli

Ingredienti

500 gr di farina

sugo finto o sugo piccante

acqua

sale

pecorino stagionato

aglio

Fate un impasto con acqua e farina di consistenza media, maneggiando a lungo per renderlo omogeneo. Prelevate da questo impasto dei pezzetti da pasta, dai quali sulla spianatoia ricaverete a mano degli spaghettoni leggermente fusiformi del diametro di 3/4 millimetri e di lunghezza intorno ai 15/20 cm. Lasciateli asciugare per qualche ora. Cuoceteli poi in abbondante acqua salata. Soffriggete in un tegame l’aglio in olio d’oliva. Aggiungete poi mezzo kg di pomodori passati e un pezzetto di peperoncino e lasciate insaporire per circa un ora a fuoco basso e tegame coperto. Quando i lombrichelli saranno cotti conditeli con il sugo con l’aggiunta abbondante di formaggio pecorino. Il sugo piccante era usato in alternativa al cosiddetto sugo finto, fatto con il battuto e l’aggiunta di pomodoro. In alternativa erano usati anche sughi con le salsicce, con i funghi e all’amatriciana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.