La cosmesi con latte e yogurt

I formaggi sono un rimedio naturale contro la pelle secca – rischio tipico delle stagioni invernali – perché sono ricchi di vitamina B2, che favorisce l’idratazione delle cellule e delle mucose, e di aminoacidi, che stimolano la produzione di collagene e di elastina. A favore della pelle giocano anche il latte, grazie al suo contenuto di vitamine B6 e B8, e altri suoi derivati: il burro combatte le rughe, perché contiene antiossidanti come la vitamina E, la vitamina A e il selenio; lo yogurt contrasta le occhiaie perché contiene riboflavina e acido pantotenico, che aiutano a regolarizzare il drenaggio linfatico e hanno in generale un effetto depurativo.

Volendo, si possono utilizzare i latte e i latticini anche dall’esterno, come veri e propri quasi-cosmetici, rifacendosi a una tradizione millenaria che si può replicare anche a casa. Ecco tre “ricette” possibili.
Maschera allo yogurt – Mescolare mezzo vasetto di yogurt bianco e mezzo vasetto di miele. Spalmare il composto sul viso e tenerlo per 15 minuti. Rimuovere delicatamente con acqua tiepida.
Scrub al latte – Miscelare tre cucchiaini di latte fresco intero e tre cucchiaini di farina di mandorle. Applicare il composto sul viso e massaggiare delicatamente. Risciacquare dopo qualche minuto con acqua tiepida.
Scrub allo yogurt – Spalmare su viso, gambe e braccia un vasetto di yogurt magro e lasciarlo in posa per una ventina di minuti. Poi sciacquarlo sotto la doccia aiutandosi con un guanto di crine e massaggiare la pelle con una salvietta di spugna imbevuta di latte, che ha un effetto nutriente ed emolliente.

Foto di / Photo by Tori Barratt Crane. La versione originale è a questo / Original version at this link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.