Il Mosnel: Questione d’Etichetta 2014

Il Premio Il MosnelQuestione d’Etichetta” è nato nel 2005 con il patrocinio di ADI Design e con l’obiettivo di trovare una veste speciale per 300 Magnum numerati di Franciacorta Brut 1990, prodotto eccezionale per annata, lunga maturazione in cantina e limitata quantità. Un’autentica rarità da collezione. Il protagonista della 5° edizione di quest’anno è il Pas Dosé “Qde” Riserva 2007. Per vestire la tiratura limitata e numerata della cuvée con le preziose carte di Fedrigoni, prestigioso Partner di questa edizione, ADI ha invitato alla gara una selezione di giovani designer e creativi tra cui è spiccato il progetto dello Studio Intorno Design di Guido Lombardo, Linda Marchetti e Tommaso Salvatori. A loro è stata consegnata la Magnum n. 1 in palio.

Tutti i progetti presentati e le edizioni passate sono visibili sul sito de il Mosnel www.ilmosnel.com.

I giovani Guido Lombardo, Linda Marchetti e Tommaso Salvatori hanno convinto la giuria con un’etichetta basata sul concetto di “emozione”.

L’idea – spiegano i designer – prende ispirazione proprio dal motto de Il Mosnel che recita: dal 1836 il tempo e l’esperienza ci insegnano come trasformare le nostre uve in emozione”. E per tradurre queste parole in figurazione ecco che “le leggere bollicine dorate che compongono una foglia di vite, evaporano danzando verso l’alto, rievocando con la loro forma l’emozione di luminosi fuochi di artificio per trasformarsi poi nell’abbraccio di un cielo stellato”.

La proposta di Intorno Design, spiega Lucia Barzanò che insieme al fratello Giulio, guida l’azienda di famiglia “ci è piaciuta subito sia per il suo impatto visivo che risponde alle esigenze del nostro Pas Dosè più importante, sia perché ci ha davvero emozionato! Infatti è riuscita a sintetizzare nella piccola tavolozza di un’etichetta tanti concetti che ci sono cari: il valore del vigneto, la gioia del vino, fino alla natura potente della volta celeste…” .   

Il Franciacorta Pas Dosé “QdE” Riserva è una cuvée millesimata che unisce il miglior Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco proveniente dai 35 ettari di vigneti, a conduzione biologica, de Il Mosnel.  

L’annata 2007 sarà confezionata in 100 Jeroboam (3 litri), 400 Magnum (1.5 litri) e 4.000 bottiglie da 0,75  tutti esemplari numerati… veri pezzi da collezione che sono in commercio a partire da questo mese.

 

La premiazione è avvenuta presso Il Mosnel e si è conclusa con una magnifica cena a cura dello chef bi-stellato Stefano Cerveni (Le due colombe). 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.