I sushi burritos di Fusho

00_Sushi burrito La Ricciola_credits Daniela Delli

La scorsa estate ho partecipato a un picnic molto carino, in Parco Sempione, durante il quale ho avuto modo di assaggiare i sushi burrito di Fusho. Sì, avete capito bene. Si tratta di un piatto unico speciale, che unisce la praticità del tipico wrap, alla sfiziosità del sushi.

Il risultato è un mix di colori, consistenze e sapori molto interessante.

Trasparenza nella preparazione e qualità delle materie prime sono due valori importanti per il locale: i sushi burrito vengono infatti preparati all’instante sotto gli occhi del cliente e ogni ingrediente viene selezionato e studiato per la buona riuscita del burrito.

Ma da cosa sono composti? L’alga essiccata prende il posto della tortilla messicana, mentre per la farcitura vengono mixati ingredienti orientali e occidentali, dalla carne al pesce fresco, dalle verdure al riso, insaporiti da salse diverse come la teriyaki o il guacamole.

Il pesce (ordinato ogni mattina) viene abbattuto e certificato dai fornitori. I gamberi, di origine argentina, vengono cotti sottovuoto mentre per le fritture vengono impiegate friggitrici ad aria – in cucina perciò non si utilizza fuoco. Per avvolgere il burrito vengono scelte le migliori alghe sul mercato, mentre il riso macrobiotico, proveniente da un produttore lombardo, è disponibile nelle varianti bianco, integrale e nero.

E’ possibile consumare il sushi burrito all’interno del piccolo locale o optare per la comoda box da asporto brandizzata.

Ogni mese vengono studiati e proposti due sushi burrito con una combinazione di gusti nuovi.

Per capirne di più ho quindi intervistato i giovanissimi fondatori di Fusho, i cinesi di Wenzhou Jay Lin, Alex Pan e Sam Ye, insieme al milanese Davide Croatto, che hanno di recente aperto il secondo punto vendita.

Come è nata l’idea di Fusho?
Siamo rimasti affascinati dal concetto di ristorazione casual veloce ma di qualità che ha origine a San Francisco nel 2011. Un anno fa abbiamo dato vita al nostro primo locale in Chinatown e visto il successo ne abbiamo appena aperto un secondo in via Plinio.

Quanti siete e come vi organizzate con i turni?
In ogni locale ci sono 5/6 dipendenti che fanno turni per coprire tutta la giornata di lavoro.

In quanto tempo si fa un sushi burrito?
Per i più bravi un sushi burrito lo si prepara in 1 minuto circa.

Il prodotto più venduto?
Il prodotto più venduto è il SALMON e tutte le sue varianti.

Esperienza con il delivery: come sta andando?
Vendiamo molto sul delivery, arriva anche al 30% del fatturato e consegniamo in tutta Milano.

Avete una certificazione ecologica: perché è importante?
Siamo molto orgogliosi della certificazione Friend of the sea perché sposa la nostra idea di prodotto sano e che rispetta l’ambiente. L’idea per questa collaborazione è nata circa 7 mesi fa quando abbiamo servito per la prima volta il burrito con la ricciola. Per ogni burrito venduto davamo un QR code con la tracciabilità del pesce, e da qui è scaturita l’idea di collaborare con Friend of the sea.

Come scegliete le vostre materie prime?
Scegliamo le materie prime in base ai nostri standard di qualità, dal pesce fino agli ingredienti che compongono le salse, prima di vendere un prodotto testiamo che sia di nostro gradimento.

Producete anche birra…
Sì, produciamo una lager e una blanche. Per provare qualcosa di più particolare consigliamo la blanche dal sapore un po’ fruttato a agrumato in abbinamento al burrito con il tonno crudo.

E avete anche un cliente particolare
Giorgio è stato un cliente speciale perché a causa di intolleranze doveva togliere molti ingredienti dal menu così abbiamo deciso di fargliene uno su misura. Da quel giorno Giorgio ordina sempre il burrito studiato apposta per lui, a cui abbiamo dato il suo stesso nome “Giorgio”.

 

FUSHO |

via Plinio 5 | Milano | aperto tutti i giorni dalle ore 11.30 alle 23.00

via Paolo Sarpi 50 | Milano | aperto tutti i giorni dalle ore 11.00 alle 22.00

@ fushosushiburrito@gmail.com | T 02 3659 8024 | www.fusho.it

Consegne a domicilio su Glovo, Uber, Deliveroo

Facebook e Instagram @fushosushiburrito #doyoufusho

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.