I panini Amarsi d+ di Fiorucci

Panino si, panino no, panino più o meno giusto. La prova costume ormai è più che arrivata, diremmo quasi superata, ma non per questo bisogna stare meno attenti alla linea e al benessere. Fiorucci viene in soccorso delle donne (ma non solo) con la linea di salumi Amarsi d+. Ne parliamo con Eliana Avolio, esperta di benessere e salute, che ha ideato diversi panini “si”, panini “giusti”, ovvero con le corrette calorie, dal momento che si aggirano sulle 200kcal e contengono salumi a basso contenuto di sale e grassi, senza lattosio e glutine. Questi panini si possono fare in casa o messi nella schiscetta e sono un’alternativa alla pasta.
Dei vari salumi della linea, la mortadella è quella più calorica ci spiga Eliana.

Ma ogni quanto andrebbero mangiati i salumi?
Il tacchino 3 volte a settimana, salame e mortadella 1 volta a settimana, il prosciutto crudo anche 3 volte a settimana.
E i panini?

Anche tutti i giorni a pranzo, basta che siano in sostituzione del pranzo stesso. Il panino può essere visto infatti come un piatto di pasta, per cui se si riempie di salse e cose fritte può essere mangiato 1 volta a settimana. Quella volta meglio farlo bello ricco e goderselo. Una volta a settimana si può sgarrare e mangiare tutte le portate, dal primo al dolce.

Ecco due delle 8 ricette ideate da Eliana e consigliate.

 

PANINO GRECO – 160 kcal

30 gr di pane bianco tostato

30 gr di tacchino a fetta Amarsi d+

20 gr di formaggio feta

1 foglia di lattuga

1 fetta di pomodoro “cuore di bue”

1 fettina di cipolla bianca

 

PANINO MEDITERRANEO – 164 kcal

1 panino integrale da 30 gr

30 gr di prosciutto cotto Amarsi d+

10 gr di pesto di basilico, pinoli e olio evo

1 foglia di insalata

1 fetta di pomodoro

 

Milano Bahama Mama Fiorucci Amarsi D+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.