I 5 piatti immancabili in navigazione secondo MSC Crociere

giappo

Per le vacanze 2017 avete scelto una crociera? Anche durante la navigazione l’attenzione per la cucina è altissima e prevale l’internazionalizzazione dei piatti proposti. Ce lo racconta Paolo TarantinoCorporate Chef di MSC Crociere che si trova a bordo alle prese con 80 nazionalità diverse da soddisfare.

A fianco della classica cucina italiana, ad affascinare sempre di più è la cucina orientale, mentre la proposta vegana è sempre più richiesta.  

Salute e benessere guidano le scelte in tema di alimentazione anche in vacanza, così a bordo di MSC si trovano anche menu Wellness e Gluten free. 

Consideriamo che rispetto alla cucina casalinga, la cucina di bordo ha alcuni vincoli importanti, legati soprattutto alle tecniche di preparazione che devono garantire un’attenzione particolare al tema della sicurezza alimentare. L’altra differenza fondamentale è legata ai volumi: nelle cucine di bordo un piatto deve essere riprodotto per una media di 2.500 persone in 50 minuti. Questo significa che un piatto che a casa o al ristorante prevede una media di 12 passaggi (‘tocchi’) a bordo deve essere impiattato in soli 3 passaggi – 5 per i piatti di gala.

Vediamo quindi i piatti più richiesti a bordo e i trend per l’estate 2017:

1) POLLO TERIYAKI: si tratta di spiedini di pollo insaporito con un mix di ingredienti tipicamente giapponesi come la salsa di soia, il mirin e il vino di riso che formano una sorta di glassa sapida e dolce allo stesso tempo che avvolge i pezzi di pollo
2) PAELLA DE MARISCOS: viene servita in occasione della serata mediterranea. Prevede la versione classica e quella Valenciana. I suoi profumi e i suoi colori rendono questo piatto anche molto bello da vedere e forse per questo attira così tanto
3) SEITAN: definito “la carne dei vegani”, si produce dall’estratto dal grano. È puro glutine, altamente proteico. Non può mancare a bordo perché ormai l’offerta vegana è sempre più presente
4) CEVICHE DI PESCE BIANCO: new entry a bordo della navi MSC Crociere, viene servito come antipasto con cipolla rossa, limone e coriandolo, su coulis di peperoni

5) CASERECCE AL BRANZINO: un piatto dalla creatività made in Italy. Questa spopola sempre più a bordo. Qui trovate la ricetta caserecce al branzino.

MSC collabora poi con diversi chef importanti per rinnovare e dare prestigio alle proprie cucine.

Oltre alla collaborazione allo chef Roy Yamaguchi su MSC Seaside, lo chef Carlo Cracco propone da questa estate la sua ricetta d’autore “Cappello del prete con purea di sedano rapa e melagrana”. A bordo di MSC Meraviglia, gli Jean-Philippe Maury Chocolate&Coffee e Crêpes & Ice Cream presentano agli ospiti dolcissime creazioni con un atelier di cioccolato a vista, gelati preparati a bordo e dolci. Lo chef cinese Jereme Leung è quindi presente anche a bordo di MSC Lirica e si estenderà a MSC Splendida, che inizierà le crociere con itinerario a Shangai nell’aprile del 2018.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *