#FREISAFRIDAY: SAPORI E STORIE DI CHIERI E DELLA COLLINA TORINESE

Ha preso il via nel mese di agosto #FREISAFRIDAY, il nuovo progetto ideato dal Consorzio Freisa di Chieri e Collina torinese per promuovere i produttori consorziati e i tesori enogastronomici del territorio e sostenere la ripartenza in questo periodo critico, trasportando la narrazione delle eccellenze vitivinicole e culinarie dal virtuale al reale.

Ogni venerdì, fino alla fine dell’anno, sulle pagine facebook e Instagram del Consorzio un insieme di mini – documentari di alta qualità, racconteranno storie di eccellenza e artigianalità, di sapore e passione, ma anche di resilienza e imprenditoria virtuosa, per dare voce al territorio in un modo inedito e trasversale.

Un dinamico e coinvolgente tour culturale alla scoperta di luoghi, profumi e sapori in compagnia di coloro che portano avanti la ricchissima tradizione vitivinicola di Chieri e collina torinese, attraverso esperienze e aneddoti legati alla loro professione e alla loro passione. Accanto alle voci dei protagonisti principali – sette produttori del Consorzio Freisa di Chieri e Collina Torinesi, alcuni Maestri del Gusto selezionati dalla Camera di commercio di Torino e numerosi ristoratori di Chieri e Torino – anche quelle di giornalisti, influencer, winetellers ed esperti del settore, che metteranno la loro competenza a servizio della narrazione per offrire un quadro più completo delle numerose tipicità che caratterizzano il territorio.

I primi mini – documentari, hanno svelato storia, segreti e prospettive future di realtà spumeggianti e fortemente radicate sul territorio come l’enoteca “Il Sogno nel cassetto”, la Cooperativa “AgriCooPecetto”, l’Azienda Agricola Rubatto e, ancora, il Ristorante San Domenico, il Salumificio Nadia e l’Azienda Agricola Girapoggio, accompagnati dalla narrazione dell’enologo Gianpiero Gerbi, del giornalista Dario Ujetto e del referente AIS Piemonte e delegato AIS Torino Mauro Carosso. I prossimi #freisafriday vedranno nuovi protagonisti davanti alle telecamere, guidati dalle parole, tra gli altri, del Presidente del Consorzio Freisa di Chieri e Collina Torinese Marina Zopegni, della influencer e sommelier Sara Piovano, della “Wine Angel” e sommelier Elisa Gubellini.

Negli ultimi mesi dell’anno, a partire da metà ottobre, Freisafriday passerà poi dal virtuale al reale, attraverso degustazioni e cene a tema in compagnia di tutti gli “attori” dei filmati, per offrire un ulteriore segnale di ripartenza e di ritrovata convivialità.

Il progetto, realizzato dal Consorzio Freisa di Chieri e delle Colline Torinesi in collaborazione con la Camera di commercio di Torino – progetto Maestri del Gusto, l’Enoteca Regionale dei Vini della provincia di Torino, Torino Doc, Piemonte Land of Perfection e il Comune di Chieri, è nato per reagire alle restrizioni e all’arresto dovuto all’emergenza sanitaria Covid-19 e per continuare a narrare questo meraviglioso territorio e coloro che, ogni giorno, se ne prendono cura con competenza e dedizione.

Oggi più che mai – dichiara Marina Zopegni, Presidente del Consorzio Freisa di Chieri e Collina Torinese – emerge l’esigenza di comunicare e spiegare le nostre eccellenze in modo fresco, dinamico, in linea con le tendenze attuali. I fruitori del nostro territorio sono cambiati: non solamente turisti, ma anche gli stessi concittadini sono più formati, più curiosi. Con questo progetto vogliamo stimolare e soddisfare le esigenze di un pubblico vasto, dai neofiti ai professionisti, dagli amatori agli operatori di settore, adeguando la comunicazione ai vari target generazionali. Accompagneremo il nostro pubblico in un vivace viaggio attraverso la tipicità di tutto il nostro territorio e non solo di Torino: abbiamo una provincia ricca di enogastronomia, di ambiente, di tradizione, di cultura che, nel momento storico difficile in cui siamo immersi, vive l’occasione di una nuova centralità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.