Olio pugliese a NY e Parigi? Roba da capatosta

IMG_5697 - Copia

Si chiama Savino Muraglia, ha un passato da manager e un presente da ‘ambasciatore dell’olio’. Ha deciso di puntare sull’eccellenza mediterranea dell’olio pugliese per esportare il Made in Puglia nel mondo. La sua azienda è Frantoio MuragliaE’ alla quinta generazione, esporta in 45 Paesi e lavora secondo il metodo classico della spremitura a freddo. Usa orci creati da ceramisti locali, considerati tratti distintivi di quella che ormai è un’eccellenza pluripremiata e riconosciuta da chef stellati.

Il suo soprannome ‘capatosta’, gli è stato trasmesso dal trisavolo Savino, che comprò ad Andria un ulivo secolare, dal nonno che sessant’anni fa si mise a costruire un frantoio tutto suo, e dal padre Vincenzo, dal quale ha carpito i segreti del proprio lavoro.

Abbiamo fatto due chiacchiere con lui, per capire meglio che piega sta prendendo il settore dell’olio.

Il settore dei produttori di olio: come è cambiato negli anni? 

I produttori di olio sono diventati sempre più consapevoli della qualità della materia prima che realizzano, degli effetti salutistici che questo prodotto di qualità offre ai suoi consumatori e dell’enorme patrimonio che ognuno di loro rappresenta in Italia e nel mondo, visto che il nostro paese produce più di 530 varietà di olive ed altrettante varietà di olio.

I consumatori: come hanno modificato l’approccio al mondo dell’olio?

Il consumatore di olio è diventato più consapevole nell’utilizzo dell’olio di qualità come ingrediente, ne ricerca l’origine del prodotto ed ha fame di conoscere la storia che c’è dietro a ciascun olio.

Com’è l’andamento del mercato e dell’azienda?

L’andamento del mercato sta cambiando in questi ultimi anni, delineando due grandi famiglie di prodotti, ovvero quelli di medio/basso valore qualitativo, che si contrappone a produzioni di eccellente qualità. Queste riescono anche ad esprimere un buonissimo rapporto qualità/prezzo, evitando quindi di essere definiti prodotti di nicchia.

La nostra azienda è costantemente impegnata nel miglioramento della qualità dei propri olii e nella creazione di nuovi, quali ad esempio gli aromatici naturali, frutto della molitura in contemporanea delle olive e sedano o limone o zenzero.

L’olio di Antico Frantoio Muraglia è ‘Made in Andria’, viene prodotto con le varietà di olive Coratina e Peranzana, frante con molazze di granito, la cui lenta rotazione garantisce la perfetta omogeneità della pasta, lavorata in moderni impianti a ciclo continuo. Da questo processo deriva un olio a bassissima acidità, dalle speciali caratteristiche organolettiche, dalle spiccate proprietà salutistiche e dall’alta digeribilità. L’azienda ha un fatturato di 4 milioni di euro, un export che copre una fetta del 60% sul totale, ed è distribuito sia sul canale e-commerce dedicato, sia sui canali specializzati premium, come La Rinascente in Italia.

La Capatosta from Frantoio Muraglia on Vimeo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.