Fattori investe nella Valpolicella

La Società Agricola Fattori ha scelto di investire anche nella Valpolicella. Per questo sono stati scelti 12 ettari in località Col della Bastia, nel Comune di Montecchia di Crosara, ultima porzione ad est della denominazione. Qui Fattori applicherà i principi della viticoltura in armonia con l’ambiente, sperimentando anche nuove tecniche come l’utilizzo di oli essenziali israeliani, già in sperimentazione nei vigneti Fattori a Soave.

Il primo impianto di Col della Bastia riguarda quattro ettari di nuovi vigneti di Corvina 100%, posti su un pianoro naturale, e verrà ultimato il prossimo autunno e posizionato sulla linea di cresta tra la vallata d’Alpone e la val d’Illasi.
“I terreni – spiega in particolare Antonio Fattori – sono particolarmente interessanti perché i basalti della Val d’Alpone lasciano spazio ai suoli calcarei provenienti dalla Val d’Illasi, cui si frappongono, talvolta, residui di basalti frantumati ed isolate sacche di depositi di arenarie giallastre. Questi suoli, uniti all’altitudine (circa 400 metri) e alla costante ventilazione, creano le condizioni ideali per la Corvina, le cui uve saranno destinate alla produzione delll’Amarone e del Ripasso Col de la Bastia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.