Eat2, il last minute dell’alta ristorazione

Da qualche giorno è disponibile sull’App Store di Apple la nuova app Eat2: intende unire il concetto di last minute con il mondo dell’alta ristorazione ed è stata ideata da una startup digitale che raccoglie nomi già noti ai foodies milanesi: Maria Elena Velardi (CEO), Bruno Cordioli (CTO), Florence Mérigaud (COO), Daniela Ferrando (VP), Emanuele Bonati e Christian Sarti. Proprio su Milano si concentreranno le prime offerte di Eat2, per poi man mano ampliarsi.

Il funzionamento di Eat2 prevede la registrazione dei suoi utenti, che in questo modo possono indicare con precisione i loro gusti in fatto di cibo. Lato offerta, i ristoranti e gli chef coinvolti da Eat2 predispongono offerte speciali last minute che permettono loro di riempire i tavoli non prenotati: queste offerte vengono inviate nella fascia oraria pre-pasto agli utenti di Eat2 in base ai loro gusti e alla loro posizione, geolocalizzata attraverso l’iPhone. La peculiarità dell’app sta proprio nell’abbinare all’ultimo momento tavoli liberi e clienti in movimento. Il sistema prevede comunque anche la creazione, da parte dei ristoranti, di offerte sempre mirate ma ricorrenti, quindi non last minute.

L’app Eat2 è gratuita e già scaricabile dall’App Store. Il servizio è in fase di sviluppo e quindi al momento in cui scriviamo non è ancora attivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.