Diplomatica ricotta e mirtilli

diplomatica ricotta e mirtilli

Ingredienti

250g di ricotta fresca, 2 fogli di pasta sfoglia pronta, 3 cucchiai di marmellata ai mirtilli, 1 goccia di aroma di mandorla.

Procedimento

Dividere i fogli di pasta sfoglia in 16 rettangoli di dimensioni uguali e cuoceteli in forno a 200° fino a doratura. Dividere la ricotta in due parti uguali e mescolate la prima con lo zucchero e l’aroma di mandorla, la seconda con la marmellata di mirtilli.

Procedete a farcire: sul primo rettangolo di pasta sfoglia stendete uno strato di ricotta bianca, quindi un secondo con la ricotta mista a marmellata. Coprire con un rettangolo di sfoglia e lasciate riposare in frigo per un’oretta. Spolverare con dello zucchero a velo, decorate con qualche mirtillo e aggiungere una scorzetta di limone prima di servire la vostra torta diplomatica di ricotta e mirtilli.

Per decorare: mirtilli, scorzette di limone e zucchero a velo q.b.

Per un vasetto di marmellata di mirtilli fatta in casa:

Pulite e lavate 250 g di mirtilli, scolateli e metteteli in una pentola insieme a 50 ml di acqua e al succo e alla scorza grattugiata di mezzo limone. Portate a bollore e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Spegnete la fiamma e lasciate intiepidire, quindi aggiungete 150 g di zucchero e mescolate fino a completo scioglimento. Riportate a bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per altri 40-50 minuti, mescolando di tanto in tanto. Versate la marmellata ancora calda in un vasetto di vetro sterilizzato e asciutto. Chiudetelo e capovolgetelo, fino a completo raffreddamento.

[Ricetta by Vallelata]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *