Copacabana Temakeria e i nuovi menu giappo-brasiliani

MAKI BAHIANO

Si chiamano temakerie e stanno conquistando i milanesi. Se il sushi è ormai di casa nella capitale meneghina, stiamo passando al livello pro grazie al mix tra Giappone e Brasile.

Ne è testimone Copacabana Temakeria, che partita nel 2014 con i suoi ristoranti di Arco e Darsena sta raccogliendo sempre più consensi.

Il segreto del temaki sta nell’unione tra raffinatezza nipponica e creatività brasiliana, che da vita ad abbinamenti e colori insoliti per gli amanti del classico sushi.

Copacabana ha deciso di spingersi oltre, con una nuova collezione di maki pensati dallo chef Barreto, specializzato nella cucina fusion. Ecco le nuove proposte.

 

  • Salmão Roll e Salmão Ebi: sono a base di salmone e gamberi. Il primo è più delicato ma insaporito dall’abbinamento con una speciale salsa alle erbe creata ad hoc dallo chef; il secondo è caratterizzato dalla croccantezza della frittura di gamberi, con l’aggiunta di una maionese spicy
  • Shiromi Fry: abbina la dolcezza del branzino alla delicatezza dei fiori di zucca. La classica salsa teriyaki e una agrodolce piccante danno carattere al piatto.
  • Futomaki e nel Maki Alegria: anche questi a base di fiori di zucca, rappresentano due nuove opzioni vegetariane, valorizzate da funghi shimeji e frutti tropicali come il mango.
  • Maki Sampa: con anelli di calamaro fritti
  • Maki Bahiano: pensato per chi ama la cucina piccante
  • Beijo Paulistano: che accosta audacemente branzino, jalapeños, wakame e olio tartufato

Oltre a questi maki, i due ristoranti di Arco e Darsena propongono due menu speciali, che distinguono le due location. Arco è specializzato in tartare e sashimi, anche con ricciola, gambero rosso, ostriche e capesante. Darsena invece propone anche piatti caldi, tra cui maki a base di carne di manzo e di picanha e sashimi con manioca croccante.

In entrambi i ristoranti è poi possibile ordinare anche i poke, il piatto a base di riso e pesce arricchito da verdure e frutta tropicale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.