Cinzia Boggian e la decorazione della tavola