Ca’ Turati: per una “pausa moderna”

Ca' Turati soppalco

Si definisce “Pausa Moderna” quella a pranzo di Ca’ Turati, in via Turati 40 a Milano. Un luogo d’incontro appunto moderno, ma dai colori caldi e accoglienti, in cui fermarsi per rilassarsi durante la giornata di lavoro speso frenetica, gustando un menu creativo.

Tutte le materie prime, dalla pasta al riso, dalle verdure alla carne, fino alla frutta vengono selezionate dalla Famiglia Recchia prima di arrivare in cucina, dove lo Chef Marco Valneri prepara i suoi piatti con le più innovative tecniche di cottura.

“Per noi di Ca’ Turati è molto importante andare alla scoperta di produttori e contadini che coltivano il proprio prodotto con tutto l’amore e la tradizione di un tempo, senza usare sostanze nocive che ne vanno a contaminare la naturalezza e la freschezza. Scegliamo con cura ogni singolo ingrediente, andiamo alla ricerca di chi lo produce per conoscere i segreti che stanno dietro ai migliori prodotti del nostro Paese”. E’ così che Vittorio Recchia vuole presentare la filosofia del suo menu, difficile da trovare altrove, ad un prezzo competitivo, già apprezzato dai tanti clienti che ogni giorno tornano da Ca’ Turati per assaggiare qualcosa di buono, in un ambiente ospitale ed informale, prima di tornare al proprio lavoro.

Abbiamo assaggiato la pausa pranzo… all’ora di cena, ed è stato un momento molto piacevole e rilassante. I piatti proposti contengono abbinamenti insoliti molto apprezzabili dai gusti decisi. Non il solito self-service, ma un ambiente carino, dove staccare magari con gli amici e non solo con i colleghi.

 

Ca’ Turati

via Turati, 40 – Milano / www.ca-turati.it

Facebook: Ca’ Turati Milano – Twitter: @CATURATIMILANO – Instagram: caturatimilano

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *