Budino di zucca e Casatella Trevigiana

Conoscete la Casatella Trevigiana? Provate ad abbinarla alla zucca come suggerito da Assolatte!

 

Budino di zucca e Casatella Trevigiana 

Pelare 20 g di scalogno, affettarlo sottilmente e farlo imbiondire in una casseruola con 20 g di burro. Aggiungere 200 g di zucca pulita, pelata, privata di semi e tagliata a fette sottili. Bagnare con 100 ml di acqua e 100 ml di latte. Cuocere per 30 minuti e frullare. Aggiungere 1 uovo e amalgamare a bassa velocità. Aggiustare di sale e pepe. Dividere il tutto in 4 piccole fondine di porcellana, coprire con pellicola e cuocere a vapore per 12 minuti finché il tutto sarà rassodato.

Tenere al caldo. Amalgamare con il frullatore 100 g di Casatella Trevigiana Dop e 3 amaretti a 70°C per circa 10 minuti. Servire le fondine con un cucchiaio di Casatella Trevigiana Dop e 12 semi di zucca tostati a secco in padella, il tutto cosparso di “polvere” di Radicchio Rosso di Treviso Igp e Speck Alto Adige Igp.

L’ingrediente-chiave: la Casatella Trevigiana Dop. E’ un formaggio fresco di latte vaccino, dalla pasta morbida e lucida e dal profumo lieve di latte. Grazie al suo sapore dolce con venature lievemente acidule, oltre a essere un delizioso formaggio da tavola si presta anche a molte interpretazioni in cucina.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.