Apre San Maurì, Km0 vicino a via Torino

Si chiamano Luca e Giorgio Raffaghelli, sono due fratelli intorno ai 30 anni e sono appassionati della cucina fatta con i prodotti del territorio, in questo caso lombardo. Hanno aperto 4 mesi fa un ristorante che si chiama San Maurì, in via san Maurilio 4, lungo via Torino non lontano da Piazza Duomo. Hanno inaugurato per la stampa la scorsa settimana, mettendo in mostra e a disposizione per l’assaggio i prodotti tipici dei propri fornitori, dai formaggi al vino alla carne.

Ho scambiato due chiacchiere con loro e mi sono fatta raccontare che mentre un fratello sta in sala, l’altro è in cucina in compagnia di altre 5/6 persone con esperienza a livello Alma. Il ristorante, che deriva dal restauro di un convento del 1500, non è molto grande ma accogliente: ha un primo locale con cucina a vista dedicato all’aperitivo, dove propongono taglieri di salumi e formaggi, quindi un paio di sale per proseguire con la cena. Sono aperti anche a pranzo con un menu più light, ma puntano sulle cene a lume di candela.

L’intero menu si basa sulla ricerca delle materie prime locali, per la scelta delle quali i fratelli hanno viaggiato personalmente la regione.

Hanno scelto tra gli altri i formaggi del Caseificio Carena che vi avevamo già segnalato per il Pannerone, Cascina Lassi di Cerro al Lambro, azienda biologica legata a Slow Food, per i salumi stagionati nelle antiche cantine e il riso Carnaroli. Dalla zona di Lecco arriva il prosciutto crudo Marco d’Oggiono, mentre la carne è dell’allevamento biologico Bordona Farm, che si trova nel triangolo delle province di Milano, Lodi e Pavia.

I piatti proposti vogliono essere ricercati ma non troppo. Il loro piatto forte? “Siamo bravi a mantecare risotti e a cucinare la carne”.

Proviamo?

 

San Maurì

via San Maurilio 4 Milano

tel: 02/8900588

web: http://www.sanmauri.it

orari: lunedì/sabato 12.00/15.00, 18.00/00.00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.