5 REGOLE D’ORO PER GUSTARE AL MEGLIO LA MOZZARELLA

Siete sicuri di aver messo in tavola o usata in cucina la mozzarella nel migliore dei modi?

Sabelli produce formaggi freschi da quattro generazioni e oltre a produrre con materia prima di qualità, vanta una sapienza artigianale. Dall’azienda marchigiana, ecco cinque regole per non sbagliare nell’uso del formaggio più conosciuto al mondo.

 

  1. Mangiate la mozzarella a temperatura ambiente. Solo in questo modo si può godere al massimo della sua bontà e assaporare la sua rotondità di gusto. Può sembrare inutile dirlo, ma in realtà sono ancora in molti a portarla in tavola appena tolta dal frigo, intorno ai 4-5°C, mentre il consumo deve avvenire tra i 18 e i 20°C. Lasciatela quindi a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di mangiarla. Se siete di fretta, immergetela in acqua tiepida (35-40°C) per 10 minuti.
  2. Mangiatela da sola. Se volete ottenere il massimo dalle proprietà organolettiche (colore, fragranza e consistenza), consumatela senza altri alimenti o condimenti. Certo, deve essere una mozzarella di qualità.
  3. Se ne avanza, conservate l’acqua della confezione in una ciotola e reimmergetevi la mozzarella rimasta, coprendola con una pellicola. Si conserverà morbida e gustosa in frigorifero per 2-3 giorni.
  4. Non tagliate la mozzarella, piuttosto sminuzzatela a mano. Se la usate per insalate, capresi o altre preparazioni a crudo, provate a sfilacciarla con le mani. Avrete dei bocconi irregolari, con superficie esterna e cuore tenero, per un mix di consistenze perfetto.
  5. Fate filare la mozzarella nei piatti caldi. Per ottenere questo effetto con la mozzarella da tavola, bisogna asciugarla molto bene. Scolate l’acqua dalla confezione, rimettetela in frigo su un piatto per dieci minuti e avrete un formaggio più asciutto, pronto per le preparazioni in forno. Attenzione anche alla pizza: aggiungete la mozzarella a fine cottura per evitare che si bruci o che diventi gommosa.

 

 

Sabelli è sinonimo di mozzarella d’autore da quasi un secolo. Nata nel 1921, oggi l’azienda di Ascoli Piceno è una realtà industriale consolidata, che ha saputo mantenere lo spirito di impresa familiare, coniugando freschezza, genuinità ed eccellenza qualitativa dei prodotti con tecnologie e sistemi logistico-distributivi avanzati.

Quest’anno ha ricevuto il riconoscimento “Eletto prodotto dell’anno” nelle categorie con e senza lattosio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.