3 ricette di MonnyB

Vi lascio 3 ricette che MonnyB di Gambero Rosso ha pensato da abbinare ai prodotti SodaStream. Al di là del fatto che usiate i gasatori, possono essere idee semplici e veloci.

SPIEDINI CON FIORI DI POLENTA

  • carne di pollo
  • carne di vitello
  • carne di maiale
  • verdure a piacere (zucchini,
    peperoni, melanzane)
  • farina gialla per polenta
  • sale e pepe
  • acqua

Taglio a cubetti di piccola dimensione le varie carni e le infilo nei bastoncini per gli spiedini. Impano i miei arrosticini in abbondante farina per polenta, così da renderli belli croccanti e colorati (grazie al colore giallo intenso della farina di mais). A questo punto li inforno per 15 minuti circa a 180 gradi. Mentre i mini spiedini cuociono, preparo la polenta nel modo classico: verso l’acqua in un pentola o, meglio ancora, in un paiolo di rame, salate. Quando comincia a bollire faccio cadere la farina a pioggia poco alla volta mescolandola velocemente con un cucchiaio di legno. Continuo a mescolarla fino a cottura ultimata (circa 50 minuti). Per chi non ha tempo è possibile utilizzare una busta di polenta precotta. Quando la polenta sarà cotta, la lascio raffreddare e poi la taglio con un coltello facendo delle fette spesse due dita. Dalle fette, con l’aiuto di una formina per biscotti (in questo caso a forma di fiore), faccio dei piccoli fiorellini, che mi serviranno per accompagnare i miei arrosticini. Li accompagno con delle verdure saltate in padella con olio aromatizzato al prezzemolo, spezie di Provenza, sale, pepe.

MAIALE IN AGRODOLCE ALLA MONNY

  • Filetto di maiale
  • 2 limoni
  • peperoni gialli
  • olio
  • semi di papavero
  • sale e pepe

Per prima cosa taglio a cubetti il maiale, così da ottenere dei bocconcini. A questo punto spremo i due limoni e metto a marinare i bocconcini dentro il loro succo, per circa mezzora. La buccia avanzata, dopo averla lavata, la riduco in striscioline sottili. A parte pulisco, taglio e faccio saltare i peperoni in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva. Quando saranno diventati belli morbidi, li frullo così da creare una cremina. Trascorsi i 30 minuti necessari per la marinatura, faccio cuocere il maiale in padella con dell’olio e le striscioline di buccia di limone. A fine cottura aggiungo i semi di papavero e la crema di peperoni.

CESTINI AL PROFUMO DI PRIMAVERA

  • pasta brisè
  • mascarpone
  • fragole
  • ribes
  • zucchero a velo
  • burro

Per prima cosa imburro delle mini tegliette e stendo al loro interno la pasta brisè (che ovviamente avrò tagliato a misura). Faccio cuocere per 15 minuti a 160 gradi avendo l’accortezza di mettere alcuni fagioli secchi sulla base per evitare che la pasta gonfi. A questo punto preparo la crema: in una terrina mescolo il mascarpone con lo zucchero a velo (se il composto vi sembra troppo solido aggiungete un po’ di latte o panna liquida). Fatto ciò, frullo le fragole e i ribes. Aggiungo il frullato ottenuto alla crema di mascarpone e mescolo bene. Dopo aver sfornato le tegliette, le riempio di crema e le metto in frigo per una ventina di minuti. Prima di servirle, aggiungo un piccolo grappolo di ribes.

1 Comment

  • emmeboss62 ha detto:

    slurp…..gnammi gnammi… già ho l’acquolina in bocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.